Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Meningite al Ruggi: nessun collegamento con il paziente di Napoli

Scritto da Redazione il 26 gennaio 2017 in Cronaca,Evidenza,Salerno,Territorio. Stampa articolo

Ospedale_San_Leonardo_Salerno. I sanitari dell’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” hanno confermato che non vi è alcun collegamento tra il caso di meningite registrato a Salerno ed il paziente di 4 anni, affetto da meningite, ricoverato al “Cotugno” di Napoli.

Il paziente ricoverato presso il nosocomio salernitano è un uomo di 50 anni, originario di Cava de’ Tirreni. Il paziente sta reagendo bene alle cure: i medici lo hanno sottoposto a due diversi trattamenti antibiotici ed è costantemente monitorato. L’uomo non sarebbe più in pericolo di vita, ma le sue condizioni sono gravi e la prognosi resta riservata. 

Sono stati inviati dei campioni all’Istituto Superiore di Sanità affinché possano essere analizza e possa essere effettuata la completa tipizzazione del ceppo di meningite da cui è affetto l’uomo.

 

 

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA