Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Violenze domestiche: donna rinchiusa nella gabbia del cane e violentata dal compagno

Scritto da Redazione il 2 febbraio 2017 in Cronaca,Evidenza,Picentini,Territorio. Stampa articolo

violenza-donneGiffoni Valle Piana. Grave caso di violenza domestica. Una donna di 50 anni, M.D.A. le sue iniziali, sarebbe stata più volente violentata e torturata dall’ex compagno.

L’uomo, un 44enne di Giffoni, aveva intestato alla madre un mutuo che, però, andava ad unico vantaggio dell’uomo e pretendeva che a pagarlo fosse la compagna.

Per costringere la donna a dargli i soldi, l’uomo l’avrebbe minacciata in più occasione fino a diventare violento nei suoi confronti. La donna sarebbe stata violentata e picchiata in più occasioni, inoltre sarebbe stata rinchiusa nella gabbia del cane e costretta a vivere tra i suoi escrementi. 

I fatti risalirebbero al 2013, ma solo oggi la donna avrebbe trovato il coraggio di denunciare il proprio aguzzino.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA