Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Rapine in villa: a processo 2 componenti della banda

Scritto da Redazione il 2 febbraio 2017 in Agro Nocerino,Cronaca,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

Tribunale di Nocera InferioreNocera Inferiore. La Procura di Nocera ha chiesto il rinvio a giudizio per 2 uomini, originari dell’Albania, accusati di far parte della banda che avrebbe compiuto numerosi furti in villa tra Campania e Basilicata. 

La competenza territoriale della Procura di Nocera è scatta in seguito ad una rapina avvenuta a Sant’Egidio del Monte Albino. In quell’occasione i ladri furono sorpresi all’interno della villa dal proprietario che era appena rientrato in casa. Uno dei malviventi puntò la pistola al volto dell’uomo, ma l’arma si inceppò, allora l’altro criminale colpì il proprietario della villa con una chiave inglese  procurandogli ferite in testa e in bocca, con qualche dente rotto.

La banda era solita agire compiendo violenze sui proprietari delle ville. Spesso sarebbero state rapine su commissione. 

Il gruppo sarebbe composto da 8 persone con base a Caivano. I Carabinieri sono riusciti ad identificare 3 dei componenti della banda, uno dei quali,  Jakimi Enver, è ricercato dall’Interpol per fatti analoghi commessi in Albania.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA