Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Agropoli, identificato il pesce spiaggiato: si tratta di un raro capodoglio nano

Scritto da Redazione il 5 febbraio 2017 in Cilento,Cronaca,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

delfinoAgropoli. E’ stato identificato il corpo dell’animale rinvenuto sulla spiaggia di Trentova. Dopo l’allarme squalo subito rientrato, gli esperti hanno analizzato l’animale e sono giunti alla conclusione di un raro esemplare di capodoglio nano, conosciuto come cogia  (Kogia sima o cogia di Owen).

Si tratta quindi di un mammifero che raggiunge  i 2,7 m di lunghezza e i 250 kg di peso; queste dimensioni lo rendono più piccolo tra gli odontoceti di maggiori dimensioni.

Il suo habitat naturale sono gli oceani o i mari molto calmi, come l’Atlantico, le coste meridionali dell’Australia, l’estremità dell’Africa, l’Oceano Indiano, il litorale est della Spagna, proprio per questo è insolito che l’animale sia giunto sulla spiaggia di Trentova. 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA