Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Traffico di armi con gruppi Isis in Iran e in Libia, spunta il nome del grillino Tofalo

Scritto da Redazione il 15 febbraio 2017 in Cronaca,Evidenza,Salerno,Territorio. Stampa articolo

14639858_955457177900081_5460787315565737035_nSalerno. Nell’indagine sul traffico d’armi con alcuni gruppi dell’Isis attivi in Iran e Libia è spuntato il nome del deputato salernitano del Movimento Cinque Stelle e componente del Copasir Angelo Tofalo.

Dalle indagine pare che Annamaria Fontana, la donna di San Giorgio a Cremano coinvolta con il marito nel traffico illecito di armi, avrebbe fatto da intermediaria per un incontro tra Tofalo e l’ex premier islamista del dissolto governo di salvezza nazionale libico Khalifa Ghwell. A descrivere l’incontro sarebbe stata la stessa Fontana durante gli interrogatori.

Tofalo ha voluto chiarire la sua posizione attraverso uno status sulla sua pagina Facebook.

tofalo

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA