Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Paganese, finalmente vittoria al “Torre”. Il Messina cade 2-0

Scritto da Redazione il 18 febbraio 2017 in Calcio,Paganese,Sport. Stampa articolo

Trova la seconda vittoria consecutiva, la prima tra le mura amiche la Paganese di Gianluca Grassadonia. Al “Torre”, gli azzurrostellati superano per 2-0 il Messina mettendosi a più cinque dalla zona playout. Un successo importante per i campani, bravi a capitalizzare al massimo le migliori occasioni create nel primo tempo. Perchè dopo una buona partenza del Messina, ci pensa Alcibiade a sbloccare il match con un bel diagonale. Il Messina prova a reagire ma poco dopo incassa il 2-0 firmato Firenze. Nel secondo tempo la squadra di casa gestisce il vantaggio, rischiando qualcosina nel finale dopo l’espulsione di Reginaldo per condotta violenta.

MARCATORI: pt 30′ Alcibiade, 41′ Firenze
PAGANESE (4-3-3): Liverani; Alcibiade, De Santis, Carillo, Della Corte; Firenze, Pestrin, Mauri (15’st Parlati); Bollino (30’st Herrera), Reginaldo, Cicerelli (41’st Longo). A disp.: Gomis, Mansi, Zerbo, Caruso, Picone, Tagliavacche, Carrotta, Gorzelewski, Filipe. All.: Grassadonia
MESSINA (4-3-1-2): Berardi; Saitta, Maccarrone, De Vito, Marseglia (35’st Capua); Da Silva, Musacci (1’st Ciccone), Sanseverino; Mancini (21’st Ferri); Anastasi, Milinkovic. A disp.: Russo, Benfatta, Faiello, Ricozzi, Foresta, Ventola, Ansalone. All.: Lucarelli
ARBITRO: Curti di Milano (Colizzi – Guglielmi)
NOTE: spettatori 600 circa. Espulso al 46’st Reginaldo per condotta violenta. Recupero: pt 1′; st 3′

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA