Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Amante rifiutato minaccia e violenta la donna che gli aveva detto di no

Scritto da Redazione il 2 marzo 2017 in Agro Nocerino,Cronaca,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

donna-stupro-violenza-sulle-donnePagani. Una donna è stata vittima delle minacce e di un tentativo di violenza da parte dell’ex amante.

I fatti risalgono al 201-2015 quando la donna, sposata e con figli, decise di interrompere la relazione con il suo amante. L’uomo non accettò la fine del rapporto ed iniziò a pedinare e minacciare la donna. La vittima veniva pedinata in qualunque luogo ed ora del giorno, inoltre l’amante la minacciava che se non avessero ripreso la relazione avrebbe rivelato tutto al marito.

In un’occasione l’amante, una guardia giurata, puntò una pistola al volto della donna e la minacciò affinché ritirasse una denuncia che la donna aveva sporto proprio nei confronti di lui, preoccupata per le continue minacce.

Il 10 marzo 2015 la donna fu vittima di  violenza: l’uomo costrinse la donna a salire in auto e la minacciò affinché acconsentisse ad un rapporto sessuale “onde evitare conseguenze per la sua incolumità”.

L’uomo, un 36enne di Pagani, è stato rinviato a giudizio e dovrà quindi rispondere delle accuse di stalking e violenza sessuale.

 

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA