Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Sarno, sconto di pena per il barista che violentò una minorenne

Scritto da Redazione il 2 marzo 2017 in Agro Nocerino,Cronaca,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

violenzaSalerno. La Corte d’Appello ha stabilito la riduzione di pena di un anno rispetto alla condanna di primo grado per un barista 65enne che nel 2007 abusò di una minorenne. 

In base alle ricostruzioni dell’accusa, il barista e la giovane si trovavano all’interno del bar gestito dall’uomo, quando quest’ultimo avrebbe costretto la ragazza a subire atti sessuali, toccandola nelle parti intime. Il barista avrebbe tentato di avere un rapporto sessuale completo con la minorenne, ma la ragazza riuscì a fuggire. Giunta a casa la giovane raccontò tutto ai genitori e sporse denuncia contro l’uomo.

Il barista era stato condannato in primo grado, con rito abbreviato, a due anni di reclusione.

 

 

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA