Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Provincia di Salerno, mancano le risorse: a rischio i servizi per i cittadini

Scritto da Redazione il 2 marzo 2017 in Evidenza,Politica,Territorio. Stampa articolo

giuseppe canfora sindaco di sarno (1)Salerno. Il Presidente della Provincia di Salerno Giuseppe Canfora ha lanciato un appello al Governo Gentiloni affinché stanzi le risorse necessarie per permettere alle province di garantire i servizi ai cittadini.

“Per porre fine a questa emergenza servono risorse per 900 miloni di euro” ha spiegato il Presidente Canfora – “se entro fine marzo il Governo Gentiloni non dovesse stanziare tale somma, le Province si troverebbero in una situazione di dissesto finanziario“.

“Persino la Corte dei Conti intervenendo alla Commissione bicamerale per il federalismo fiscale ha usato parole durissime, affermando che i tagli sulle Province sono stati irragionevoli, e che le risorse a diposizione per i servizi sono del tutto insufficienti”.

“Il Governo ci ha assicurato che il decreto legge che chiediamo arriverà a breve e che si aprirà un tavolo di concertazione sulle norme da predisporre. Noi non possiamo che ribadire la necessità di ulteriori risorse, esclusivamente per la manutenzione e messa in sicurezza delle strade provinciali, delle scuole e dell’ambiente” ha concluso il Presidente Canfora.

 

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

One Response to Provincia di Salerno, mancano le risorse: a rischio i servizi per i cittadini

  1. Franco I.

    11 marzo 2017 at 19:46

    Dopo il giorno dell’apocalisse politica del 4 dicembre 2016, che doveva sanzionare la cancellazione delle Province e invece non se ne è fatto niente, il buon Canfora bussa a soldi. Come dire: riemergiamo! Ricordo a me stesso, al Presidente è superfluo, che l’abolizione delle Provincie era un disegno tracciato già dal 1972 e figurava nel programma del PDL di Malagodi. Dopo 50 anni ci stiamo ancora baloccando con un ente anacronistico che rappresenta una ulteriore zavorra nell’apparato della pubblica amministrazione. Colpa di Matteo Renzi… che se avesse spacchettato il referendum costituzionale, oggi il Canfora farebbe solamente l’anestesista presso l’Ospedale di Sarno.