Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Amalfi, al via il nuovo sistema per regolare l’accesso delle auto

Scritto da Redazione il 19 marzo 2017 in Costa d'Amalfi,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

parcheggio_hotel_concorde_anconaAmalfi. Per agevolare l’ingresso in auto dei non residenti e per evitare i disagi ai residenti, è stato introdotto un nuovo sistema per l’accesso ai garage del centro storico e di Valle dei Mulini.

In primo luogo sono stati collocati dei nuovi parcometri che permettono il pagamento con il bancomat, inoltre, attraverso un nuovo software gli stessi titolari delle autorimesse potranno inserire numeri di targa delle vetture e la loro corrispondenza con gli spazi autorizzati; in questo modo ci sarà una più agevole gestione della zona ztl.

In una nota il Comune spiega il nuovo metodo di pagamento “Questa innovazione valida per tutti i mezzi a due e quattro ruote in sosta, segna un importante miglioramento per la sosta dei motoveicoli. Sulla base della verifica di alcune difficoltà pratiche legate al vecchio sistema parcheggio moto, per il quale era necessario individuare il numero di stallo al momento del pagamento, è stata studiata la nuova procedura, per la quale basterà semplicemente digitare sul parcometro il numero di targa, che sarà stampato sul ticket adesivo da applicare al mezzo in sosta. Le innovazioni studiate da Amalfi Mobilità riguardano anche il biglietto di sosta vero e proprio, che da oggi si sdoppia in due, con un comodo e pratico talloncino promemoria, che può essere staccato dal titolo che va esposto in auto, e può essere portato con sé dal guidatore. Sul ticket di cortesia sono segnati alcuni dati utili tra i quali l’area in cui si è parcheggiato, il numero di targa del mezzo, l’ora di scadenza”

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA