Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Omicidio di Marco Borrelli, l’assassino ha confessato

Scritto da Redazione il 9 aprile 2017 in Cilento,Cronaca,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

175041611-54189169-14d8-48bb-a54b-e778bfe5bd4aAgropoli. Dopo ore di interrogatorio M.N., 25enne italo-tunisino residente a Castellabate ha confessato l’omicidio del 20enne di Agropoli Marco Borrelli. 

Attraverso le indagini è stata ricostruire la dinamica della vicenda. I due giovani, da tempo amici, si erano dati appuntamento alla Chiesa del Sacro Cuore per parlare. Borrelli aveva iniziato una relazione con la ex compagna del 25enne, da cui quest’ultimo aveva anche avuto 2 figli.

Quello che doveva essere un incontro di chiarificazione è degenerato dapprima in una discussione verbale e poi nella violenza: il 25enne ha estratto un coltello ed ha colpito alla gola Borrelli.

L’assassino ha poi preso il cellulare della vittima e dopo averlo spento lo ha gettato in mare.

Gli inquirenti stanno raccogliendo ulteriori elementi per capire se l’omicidio sia stato il frutto di un raptus scatenato dalla lite o se si sia trattato di un omicidio premeditato. 

Domani sarà eseguito l’esame autoptico sul corpo di Marco Borrelli.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA