Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Meningite, peggiorano le condizioni della studentessa dell’Unisa

Scritto da Redazione il 8 aprile 2017 in Cronaca,Evidenza,Salerno,Territorio. Stampa articolo

universita_salernoSalerno. Sono sempre più gravi le condizioni della studentessa 21enne, originaria di Avellino, colpita da meningite. 

La giovane, al momento, è ricoverata presso l’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” ed i medici hanno scelto di indurle il coma farmacologico.

Dalle analisi è emerso che la ragazza è affetta da meningococco di tipo b.

La direzione dell’Università e l’Asl sollecitano tutti coloro che hanno frequentato gli stessi luoghi della 21enne a sottoporsi alla profilassi. Di seguito i luoghi frequentati dalla studentessa:

  • aule 16, 11 e 20 del dipartimento di Scienze dei Beni Culturali
  • aula informatica della Biblioteca Umanistica
  • principali poli museali salernitani

Per informazioni in merito alla profilassi ci si può rivolgere al proprio medico di base o alla Asl di residenza.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA