Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, è pareggite. Con la Cremonese termina 1-1

Scritto da Redazione il 19 novembre 2017 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

a (42)Ancora un pari. Sbatte sulla Cremonese la Salernitana. All’Arechi i granata sognano i tre punti  grazie allo squillo di Ricci ma non riescono ad avere la meglio su una Cremonese organizzata e mai doma. Il pari di Arini sa di beffa, costringendo i granata a perdere terreo dal gruppone di testa.

Bollini conferma dieci undicesimi della formazione vista con il Cesena. Sulla destra c’è Kiyine al posto dello squalificato Di Roberto. Davanti Rodriguez fa coppia con Bocalon relegando Rossi in panchina. Il primo brivido lo crea la Cremonese con Croce che vince il duello con Kiyine e serve Brighenti ma la girata non trova i pali di Radunovic. La partita si accende: al 9’ Ricci spreca una buona chance e attiva il contropiede di Piccolo. L’ex Spezia arriva al limite dell’area e serve Brighenti ma il diagonale della punta esalta Radunovic. Piccolo è una spina nel fianco e al 15’ impegna ancora Radunovic, attento nella circostanza. Due minuti dopo però la Salernitana sfiora il vantaggio con Mantovani, il cui colpo di testa su sviluppi di un corner trova pronto Brighenti sulla linea. Sulla ribattuta la palla arriva a Rodriguez ma il destro dell’attaccante termina tra le braccia di un reattivo Ujkani. La Cremonese fa la partita ma lascia spazi invitanti ai granata. In uno di questi al 34’ s’infila Bocalon che fa quaranta metri palla al piede a tutto gas e trova la lucidità per premiare l’inserimento di Rossi, che in piena, colpisce di punta e batte Ujkani infilando la palla sotto l’incrocio.

La ripresa parte con la Cremonese che prova a fare la partita sbattendo sul muro granata. La Salernitana aspetta  il momento e prova a colpire però mancando sempre nell’ultimo passaggio. E quando la Cremonese non crea pericoli ci pensa Radunovic a complicarsi la vita deviando sulla traversa un innocuo cross di Renzetti. E proprio quando la Salernitana sembra avere in pugno la partita arriva il pari di Arini a gelare l’Arechi. I granata provano a reagire, Minala e Rossi sbattono su Ujkani rassegnandosi ad un nuovo pari.

RETI: 34’ pt Ricci (S), 27’ st Arini (C)

SALERNITANA (3-5-2): Radunovic, Pucino, Mantovani, Vitale; Kiyine, Minala, Signorelli, Ricci (40’ st Rizzo), Alex; Bocalon (34’ st Di Roberto), Rodriguez (17’ st Rossi).

A disp: Adamonis, Russo, Zito, Kadi, Odjer, Asmah, Cicerelli, Popescu. All: Bollini.

CREMONESE (4-3-1-2): Ujkani, Almici, Claiton, Canini, Renzetti; Croce (12’ st Castrovilli), Arini, Pesce, Piccolo (21’ st Cavion), Brighenti (39’ st Scappini), Mokulu.

A disp: (Ravaglia, D’Avino, Procopio, Marconi, Perrulli, Scarsella, Macek, Cinelli, Garcia Tena). All: Tesser.

ARBITRO: Daniele Chiffi di Padova. (Assistenti: Rocca, Mastrodonato. Quarto uomo: Ayroldi)

NOTE. Spettatori: 11366. Ammoniti: Pesce, Canini, Claiton (C), Pucino, Vitale (S) Angoli: 4-4. Recupero: 1’ pt, 4’ st.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *