Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, l’ex Litteri stende i granata

Scritto da Redazione il 25 novembre 2017 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

(16)Non arriva il tredicesimo risultato consecutivo per la Salernitana. La squadra granata cade a Cittadella stesa dal gol dell’ex Litteri. Un k.o. pesante per i campani, ora fuori dalla zona playoff.

Bollini conferma il 3-5-2 lanciando Popescu al posto dello squalificato Vitale e confermando il tandem Bocalon-Rodriguez. Il Cittadella parte forte e al 6’ sbatte sul palo quando Pasa, con un’azione solitaria, si beve la difesa granata e conclude trovando però la deviazione decisiva di Mantovani e del palo. La Salernitana non riesce a scuotersi ed è Salvi di testa a mancare per centimetri il vantaggio locale. Un dominio che al 23’ si tramuta in vantaggio: Pasa pennella per Varnier che perso da Signorelli sigla di testa il vantaggio. La Salernitana non si sveglia e  rischia di capitolare sul tentativo di Iori che fa la barba al palo. Nel peggior momento però la Salernitana trova il pari con Pucino che sfrutta un calcio d’angolo e di destro beffa Alfonso. Il gol scuote gli ospiti che con la spinta di Alex e Gatto iniziano a pungere e a far male al Cittadella.

Il secondo tempo non si accende, con il Cittadella che spinge ma sbatte su una Salernitana attenta ma senza idee. Bollini lancia Rossi per uno spento Rodriguez ma la mossa non sortisce effetto. Il tecnico si affida anche ad Odjer per un Minala appannato ma la Salernitana non riesce ad accendersi. L’unico squillo è una spizzata di Bocalon che non trova né Rossi né la porta. Al 70’ è Chiaretti a squillare ma Radunovic blocca. La Salernitana si siede sul risultato di pari e viene punita all’82’ quando Litteri è lesto a depositare in rete la corta respinta di Radunovic. Bollini tenta la disperata mossa della disperazione Di Roberto ma i granata non hanno energie e incassano il secondo k.o. stagionale.

RETI: 23’ pt Varnier (C), 31’ pt Pucino (S), 37’ st Litteri (C)

Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Scaglia, Varnier, Pezzi; Schenetti, Iori, Pasa; Chiaretti; Strizzolo (14’ pt Litteri), Kouamé (27’ st Arrighini). A disposizione: Paleari, Lora, Caccin, Bartolomei, Pelegatti, Fasolo, Settembrini. Allenatore: Venturato.

Salernitana (3-5-2): Radunovic; Pucino, Mantovani, Popescu; Gatto, Minala (20’ st Odjer), Signorelli, Ricci (40’ st Di Roberto), Alex; Rodriguez (7’ st Rossi), Bocalon. A disposizione: Adamonis, Zito, Kiyine, Rizzo, Tuia, Kadi, Schiavi, Asmah, Cicerelli. Allenatore: Bollini.

Arbitro: Saia di Palermo

Note. Spettatori: 3000 circa. Ammoniti: Pasa (C), Pucino (S), Schenetti (C), Ricci (S), Arrighini (C), Rossi (S), Iori (C). Angoli: 7-3. Recupero: 1’ pt, 4’ st.

Sabato Romeo

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *