Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana-Venezia 3-2, le pagelle granata

Scritto da Redazione il 20 gennaio 2018 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

(23)Salernitana-Venezia 3-2, ecco di seguito le pagelle granata:

Adamonis 5,5. Preferito a Radunovic, sbaglia su Bentivoglio. Si salva col miracolo su Zigoni.

Mantovani 6. Chiusura provvidenziale nel primo tempo, subisce anche lui il ritorno degli avversari nella seconda metà di gara

Schiavi 5,5. Nessun pericolo in avvio, il pomeriggio si complica notevolmente dopo l’intervallo. Buca l’intervento che quasi spalanca le porte del 3-3.

Popescu 5. In grande difficoltà sin dall’avvio, il rumeno non ingrana mai. (41’st Tuia sv).

Pucino 6,5. Una furia sulla corsia di destra. Quando attacca il fondo la Salernitana sfonda puntuale. Tra i migliori anche nella ripresa.

Ricci 6,5. In fase di non possesso è più combattivo del solito, dà ordine alla manovra e ci prova più volte dal limite ed è fortunato sul gol. Mezzo voto in meno per il rosso scaturito per il parapiglia con Bentivoglio.

Odjer 5. Anche sul 3-0 è tra i meno positivi della squadra, sbaglia tanto e spesso sembra correre a vuoto. Con uno stop da categorie dilettantistiche provoca il fallo dal quale nasce il 3-2. Sul finale divora anche il 4-2 a calciando addosso ad Audero.

Zito 6,5. Dà continuità alla gara di Palermo, trovando anche la prima rete  stagionale. Prezioso nel finale quando guadagna corner su corner per congelare il match.

Sprocati 6. Del tridente iniziale è quello meno brillante, gioca in punta di piedi. Il raddoppio nasce da un suo tiro cross, nel finale non approfitta degli spazi concessi dagli avversari.

Rossi 6,5. Mette lo zampino sul terzo gol granata, privando il neo-arrivato Palombi della gioia del gol. Un premio alla sua fame, si rende più volte pericoloso nel primo tempo (27’st Bocalon 5,5. Male nella gestione del possesso, viene stoppato per due volte a un passo dalla porta).

Palombi 6,5. Dimostra di essere in buona condizione atletica, come testimoniato dall’accelerazione bruciante da centrocampo. Troverebbe anche il primo gol ufficiale con la sua nuova squadra, peccato che il suo tiro sfiori lo stinco di Rossi (9’st Signorelli 5. Entra per dare più peso al centrocampo, ma non riesce per niente a fare filtro davanti alla difesa. Sovrastato dalle sortite dei lagunari).

All. Colantuono 6. Salernitana perfetta per 45′, poi il calo che non incide sul risultato, ma deve comunque far riflettere il tecnico. Prima vittoria all’Arechi arrivata con qualche brivido di troppo.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA