Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pescara-Salernitana, le pagelle granata

Scritto da Redazione il 10 febbraio 2018 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

(18)Pescara-Salernitana 1-0, ecco di seguito le pagelle granata:

Radunovic 6. Grande intervento in uscita su Pettinari, non può nulla sulla punizione di Brugman

Casasola 6,5. Ancora una volta tra i migliori, deciso dietro e propositivo in avanti.

Schiavi 5,5. Ammonito per un’entrata in ritardo su Valzania, è l’unico errore finché resta in campo (1’st Di Roberto 5 Non si accende mai).

Monaco 5. Va sempre in difficoltà, commette il fallo che vale il gol di Brugman.

Pucino 5,5. Tiene in fase difensiva ma fa poco e niente in fase offensiva.

Minala 5,5. Tanti, troppi errori per uno che dovrebbe essere il trascinatore in mezzo al campo. Spesso fin troppo lezioso. Calciatore da ritrovare al più presto.

Della Rocca 5,5. Impatta bene, poi crolla alla distanza complice il lungo infortunio. (12’st Kiyine 5,5. Un paio di spunti interessanti, da horror lo schema sull’ultima punizione).

Zito 6. Impegna Fiorillo con un bel sinistro, è il granata più vivo. (36’st Bocalon sv).

Popesu 6. Rilanciato da esterno di centrocampo mette in apprensione Fiorillo con un cross sbagliato, dietro tiene bene le incursioni del pericoloso Yamga.

Sprocati 5. Non brilla mai, anche quando ritorna sull’esterno la musica non cambia.

Palombi 5,5. Spesso si trova isolato contro la difesa abruzzese. Poco servito, arranca.

All. Colantuono 5. Il 3-5-2 iniziale è tutto proiettato alla difesa dello 0-0, nella ripresa decide di osare e viene punito dalla punizione di Brugman. Inserisce troppo tardi una punta di ruolo.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA