Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, Colantuono: “Pazienza e carattere per spronare i tifosi”

Scritto da Redazione il 16 febbraio 2018 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

(36)“Veniamo da un momento particolare in cui non stiamo raccogliendo quanto meriteremmo però piangere sul latte versato non serve a nulla. C’è solo da rimboccarsi le maniche e attrezzarci per metterci nelle condizioni di tornare alla vittoria di cui abbiamo grande voglia e necessità”. Queste le parole di Stefano Colantuono alla vigilia di Salernitana – Pro Vercelli.

 

“Domani dobbiamo fare quello che abbiamo dimostrato di saper fare in queste settimane, cercando di non commettere quegli errori che hanno pregiudicato alcune partite e la nostra classifica e cercando di rimanere sempre propositivi, di giocarcela sempre che è fondamentale per raggiugere i risultati. Mi aspetto una partita in cui servirà avere molta pazienza e dovremo essere bravi a restare tranquilli, senza smettere mai di provare a fare il nostro gioco. Questa squadra ha dimostrato che quando fa le cose con grande voglia sa esprimere un buon calcio e può arrivare al risultato pieno”.

 

Sull’undici che partirà dall’inizio domani: “In linea di massima ho già deciso la formazione che partirà dall’inizio ma come sempre mi riservo fino all’ultimo per decidere”.

 

Sulla squadra di Grassadonia: “La Pro Vercelli è una squadra che si è rimessa in moto dopo il ritorno del suo allenatore e sta facendo buoni risultati, non ultima la vittoria a Cremona su un campo molto difficile. Dovremo prestare la massima attenzione perché è una squadra che al momento gode di ottima salute”.

 

Colantuono ha quindi concluso: “Dobbiamo avere sempre grande rispetto della nostra gente e sono convinto che anche domani non mancherà il sostegno e la spinta dei ragazzi della Curva. La Salernitana è della gente e noi dovremo essere bravi a trascinarli con una prestazione gagliarda”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA