Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Lecce-Salernitana 2-2, le pagelle granata

Scritto da Redazione il 2 settembre 2018 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

(52)Lecce-Salernitana 2-2, ecco di seguito le pagelle granata:

Micai 6,5: miracoloso su Falco e nel finale. Non può nulla sui gol.

Migliorini 5,5: ancora una volta il meno convincente del terzetto difensivo. Colantuono lo sostituisce (7’st Di Tacchio 6. Mette fisico ed ordine in mezzo al campo).

Perticone 6: Se la cava con l’esperienza.

Schiavi 6: Non sempre elegante, sicuramente efficace anche nel duello con Pettinari.

Casasola 5,5: Non prova mai a guadagnare il fondo e non incide.

Akpa Akpro 6: Tanto dinamismo ma anche tanta confusione. E’ l’unico a cambiare passo in mezzo al campo.

Di Gennaro 6,5: lampi di classe. Quando ha il pallone tra i piedi dà sempre la sensazione di pericolosità. Tiri dalla distanza e assist a Bocalon (33’st Palumbo sv).

Castiglia 6,5: Si eclissa prima però di trovare un gol pesantissimo.

Vitale 5: Lascia traccia solo sul fallo che concede a Falco la punizione del momentaneo 2-1.

Jallow 5: mai uno spunto in velocità, un passo indietro rispetto all’esordio a gara in corso sol Palermo. Spesso ingabbiato nella morsa dei difensori salentini (6’st Bocalon 7: come col Palermo, ottimo l’impatto a gara in corso. Prima la rete del momentaneo pareggio di testa, sfruttando l’uscita folle di Vigorito, poi la spallata maliziosa che spiana la strada a Castiglia).

Djuric 6: spesso utile solo di sponda, ma proprio così nasce l’occasione del 2-2 finale. Poca pericolosità offensiva ma tanta fisicità.

All. Colantuono 6: primo tempo a marce basse, poi avanza Di Gennaro e le cose migliorano. Bene anche i cambi a gara in corso.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *