Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Benevento-Salernitana, Colantuono: “Una batosta ma dobbiamo ripartire”

Scritto da Redazione il 22 settembre 2018 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

(45)Il primo ko stagionale della Salernitana è arrivato nella serata meno adatta, quella del derby con il Benevento. Una sconfitta che fa male anche e soprattutto per la sua proporzione, commentata così dal tecnico Stefano Colantuono: “Il discorso è abbastanza semplice. Gli ultimi due gol non fanno testo perché ci eravamo allungati alla ricerca disperata del pari. Nel primo tempo è stata partita equilibrata, fino al calcio d’angolo e all’ingenuità da palla inattiva ha messo la strada in discesa al Benevento. Nel secondo tempo abbiamo fatto la partita, li abbiamo messi all’angolo e nel nostro miglior momento abbiamo incassato il raddoppio che ha chiuso la gara. Peccato, perché con un pizzico di lucidità in più si poteva agguantare il pari. Non eravamo dei fenomeni settimana scorsa e non siamo dei brocchi oggi. Potevamo incalanare la partita in maniera diversa ma sapevamo fosse difficile. Ora bisogna evitare drammi e pensare a lavorare e concentrarci sull’Ascoli. Il campionato di B è lungo e tortuoso, non può essere una sconfitta a minare una stagione.

Di Gennaro? E’ partito da mezzala subentrando con intensità e voglia. Sul 2-0 ho evitato di inserire calciatori in difficoltà fisica, preservandoli per i prossimi impegni”. Il mister dei granata ha poi voluto anche ringraziare i tifosi del cavalluccio marino per la nutrita presenza sugli spalti del Vigorito: “Un plauso speciale va ai nostri sostenitori che ci hanno seguito in masso è sostenuto in una giornata speciale nella quale in città si veniva onorato il santo patrono”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA