Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Cremonese-Salernitana 0-0, le pagelle

Scritto da Redazione il 6 ottobre 2018 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

(35)Cremonese-Salernitana 0-0, le pagelle

Micai 6,5. Secondo clean sheet consecutivo dopo la prestazione super contro il Verona. Stavolta è meno decisivo, ma fa comunque il suo, come su Paulinho nella ripresa. 

Mantovani 6. Non va praticamente mai in sofferenza, esce spesso alto per contrastare Croce. 

Schiavi 5,5. Aveva sciorinato un’altra prestazione di alto livello, peccato per il rosso diretto rimediato per proteste. Eccessi che potrebbero costare caro. 

Gigliotti 6. Castrovilli dà la sensazione di poter sfondare, ma di fatto non lo fa mai. Regge comunque tutto sommato bene. 

Casasola 6. Si occupa principalmente della fase difensiva, anche perché Perrulli sembra piuttosto attivo. Raramente prova a spingersi sul fondo. 

Odjer 5,5. Una centesima in granata di certo non esaltante. Costretto a spendere il giallo per fermare un contropiede, in fase di appoggio sbaglia diversi palloni (6’st Akpro 6. Solito dinamismo al servizio della squadra, fa leggermente meglio del suo predecessore). 

Di Tacchio 6. Si erge a diga della mediana,  compito che gli riesce bene anche se prende l’ennesimo giallo entrando in diffida. Troppi errori quando c’è da manovrare. 

Castiglia 6. L’occasione più ghiotta del secondo tempo la produce con un bel tiro secco da fuori che chiama Radunovic al volo plastico.  

Vitale 5,5. Buon inizio di match, attacca ogni qual volta se ne presenta l’occasione pur senza riuscire a sfornare cross pericolosi. Una disattenzione nel finale rischia di rovinare tutto. 

Vuletich 5,5. Tanti duelli aerei, prova ad aiutare anche lui sui palloni alti, ma di occasioni da rete nemmeno l’ombra. Serve una palla d’oro a Jallow nella ripresa (22’ st Djuric 5. Questa volta combina poco o nulla nel tempo nel quale è impiegato. Non si vede praticamente mai). 

Jallow 5,5. Non riesce a ripetersi dopo il gol al Verona. Eppure pareva essere partito con le marce alte, con una rovesciata pericolosa dopo pochi minuti. Poi si eclissa, o (peggio), si intestardisce troppe volte (43’st Bocalon sv). 

All. Colantuono 6. Squadra molto fisica e poco creativa, ma questa non è una novità. Registrata la difesa dopo le 4 reti nel derby, ha coraggio a lanciare Vuletich dal 1’ al posto di Djuric. Punto che non esalta ma non delude. 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *