L’Agropoli batte la Calpazio nell’esordio stagionale

Must read

Con due gol in sei minuti i delfini superano la Calpazio nell’esordio stagionale. Buona la prova per la squadra di mister Cianfrone che con calma e ordine ha portato a casa una bella vittoria con una ben organizzata Calpazio.

Il primo squillo della gara arriva al quinto con una conclusione di Lanza. Poi esce l’Agropoli che potrebbe passare in vantaggio con Vitelli ma Antico devia in angolo. Ancora delfini al 23esimo ma sulla spizzata di Costantino, su punizione di Natiello, la difesa granata mette in angolo.

Al 37esimo la grande palla gol del primo tempo. Bacio Terracino mette al centro per Margiotta sul secondo palo ma solo il legno ferma il colpo di testa del capitano. Ultimo squillo del primo tempo con Natiello che ci prova dalla distanza ma conclude di poco alto.

Nella ripresa subito una rovesciata di Margiotta che però strappa solo un grande applauso al pubblico presente. Al sesto invece il vantaggio: Natiello pennella sul secondo palo per Della Guardia che sul secondo palo mette dentro per l’uno a zero.

Sei minuti più tardi stesso copione stesso epilogo, ma questo volta è Costantino a mettere alle spalle di Antico. Dopo il due a zero la partita cala d’intensità. L’Agropoli avrebbe altre occasioni per allargare il punteggio ma non trova la lucidità sotto porta.

Dichiarazioni Cianfrone: “Per prima cosa voglio fare i complimenti alla Calpazio per come hanno interpretato la gara oggi. Noi nel primo tempo siamo stati un po’ contratti ed insicuri ma nella ripresa abbiamo capito come essere più pericolosi ed oltre ai due gol potevamo fare anche di più. Nel complesso però è stato un buon esordio”. 

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article