Polisportiva Salerno Guiscards, il team calcio a 5 domani torna in campo

Dopo la lunga interruzione, gli uomini di Caserta saranno di scena in casa della Polisportiva Ager Nucerinus

Must read

Dopo oltre un mese riecco i Foxes Five. Riparte domani il campionato di Serie D di calcio a 5 e potranno finalmente tornare in campo i ragazzi cari al presidente Pino D’Andrea. Il team calcio a 5 della Polisportiva Salerno Guiscards non gioca dall’11 dicembre, data del match perso sul campo del Santa Cecilia con il punteggio di 2-1 e con tanti rimpianti. Prima il turno di riposo previsto dal calendario, poi la sosta natalizia e infine lo stop delle attività stabilito dalla Lnd Campania in relazione alla situazione epidemiologica, hanno costretto la formazione di mister Caserta a mordere il freno.

Ora, però, è arrivato finalmente il momento di tornare in campo. I Foxes Five saranno di scena a Pagani, con fischio d’inizio fissato alle ore 15, sul campo della Polisportiva Ager Nucerinus. Una sfida che potrebbe essere davvero importante in chiave play off, dato che dopo sei gare giocate, la compagine dell’agro ha nove punti, frutto di tre vittorie e tre sconfitte, ed occupa il quarto posto in classifica in compagnia dell’Ascea. Un gradino sotto c’è proprio la Salerno Guiscards con sei punti e tanta voglia di ripartire dopo aver rimediato tre sconfitte consecutive arrivate prima del lungo stop.

Salerno Guiscards

Nel corso di queste settimane la squadra ha comunque cercato di allenarsi, nonostante la precarietà del periodo, per arrivare a questo appuntamento nelle migliori condizioni possibili. Al di là della condizione atletica e di chi scenderà in campo in questa penultima giornata del girone d’andata, i Foxes Five scenderanno in campo con grande grinta e determinazione a caccia di quel successo che rilancerebbe la squadra in classifica.

«Abbiamo ripreso dopo un mese di stop e in questi primi allenamenti abbiamo diversi assenti e non ci siamo certo allenati nel migliore dei modi, vista anche la situazione generale legata alle problematiche dovute al Covid – ha dichiarato il tecnico Ciro Caserta alla vigilia dell’incontro–, ma non vogliamo assolutamente piangerci addosso. Speriamo di poter fare la nostra partita giocando con grinta e combattendo su ogni pallone dal primo minuto. Voglio vedere grande carattere da parte dei miei giocatori. Al di là di chi giocherà e della situazione dobbiamo dare il massimo contro una squadra giovane ma sicuramente temibile».

Salerno Guiscards

Per quanto riguarda il resto del programma, invece, spicca il match tra il Santa Cecilia, secondo e il Real Diano capolista con cinque lunghezze di vantaggio ma con una gara giocata in più. Punti play off importanti in palio anche nella sfida tra Giovine Ascea e Futsal Pietro Villani, mentre il Futsal Calanca ospita il Real Moio. Osserverà il turno di riposo previsto dal calendario l’Associazione Pro Casolla.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article