Angri celebra Niglio, il 22 la cerimonia di intitolazione di una strada, Mauri: “La legalità deve essere visibile”

Must read

cerimonia_NiglioAngri. Sabato 22 febbraio si terrà la celebrazione d’intitolazione di una strada del Comune di Angri, a Gennaro Niglio, generale della brigata dell’arma dei Carabinieri e Medaglia d’oro al Valor Militare.

Ad annunciarlo il sindaco Pasquale Mauri che motiva la scelta dell’amministrazione dicendo di aver “scelto di intitolare una delle strade cittadine al generale, perché vogliamo che la cultura della legalità abbia radici profonde e visibili sul nostro territorio”. Si è trattato “di un uomo coraggioso –prosegue il primo cittadino-che ha lottato con impegno e spirito di abnegazione per contrastare le organizzazioni criminali e ripristinare la legalità sul nostro territorio”.

La cerimonia inizierà alle ore 10:30, presso l’aula magna del Liceo scientifici Classico Don Carlo La Mura alla presenza del sindaco, vicesindaco e delle alte cariche dell’arma. Successivamente alle 11:45 è previsto lo svelamento della targa, accompagnato dal suono della Fanfara dei carabinieri.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article