Salerno. Pesca illegale, sequestrati 28 chili di cefali: il carico era diretto in Tunisia

Must read

IMG-20140221-WA0020Salerno. La Guardia di Finanza ha sequestrato circa 28 chili di prodotti ittici ritrovati su un tir pronto ad imbarcarsi per la Tunisia.

I prodotti, nello specifico cefali, confezionati in circa 3 mila cassette, erano sprovvisti dei documenti di cattura e le informazioni di rintracciabilità. L’ esportatore è stato denunciato per falso in atto pubblico, a cui si aggiunge un verbale amministrativo di circa 1500 euro.

Fermi al porto commerciale di Salerno, in attesa che la dogana lo svincoli per renderlo di nuovo nella disponibilità del proprietario, i cefali potrebbero essere destinati alle associazioni di volontariato regionali.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article