Damiani chiede l’estradizione in Italia, il legale: “Niente a che fare con l’omicidio Vassallo”

Must read

damianiSalerno. Bruno Humberto Damiani è estraneo all’omicidio del sindaco Angelo Vassallo. Raggiunto al telefono, il legale Michele Sarno afferma che il proprio assistito ha chiesto di essere giudicato in Italia.

“Il signor Damiani ha chiesto di essere estradato nel nostro Paese, tuttavia è doveroso sottolineare che il mio cliente è totalmente estraneo al caso Vassallo. Nego, quindi, qualsiasi volontà da parte del mio assistito di voler collaborare con la giustizia ai fini dell’individuazione dell’autore dell’omicidio”.

Damiani, arrestato a Bogotà lo scorso 18 febbraio, risponde di vari reati legati all’estorsione e allo spaccio di stupefacenti.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article