Processo Chernobyl chiusa l’udienza preliminare: tutti gli indagati rinviati a giudizio

Must read

rifiuti campania-2Conclusa l’udienza preliminare del processo denominato Chernobyl che vede indagate 39 persone tra cui una deceduta nel 2010. Sono  tutti accusati di aver contribuito in maniera illecita allo sversamento di rifiuti tossici nei terreni soprattutto della provincia di Salerno.

L’udienza presieduta dal gup Dolores Zarone, ha sentenziato per il rinvio a giudizio di  tutti gli indagati per tutti reati, tranne i 2 di cui al capo c ed e: smaltimento illecito di rifiuti e deturpamento delle bellezze naturali.

Il reato più grave, disastro ambientale, è stato ritenuto sussistente per il rinvio. Il processo vero e proprio si terrà a Salerno a partire dal 9 aprile.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article