L’8 marzo ritorna “When art is tattoo”: presenti le opere dell’attivista Giusy Meale

L’8 marzo ritorna “When art is tattoo”: presenti le opere dell’attivista Giusy Meale

when art is tattooPontecagnano Faiano. Ritorna un appuntamento con “When art is tattoo”, progetto realizzato da Vittorio PIMpleskin presso il suo studio di lavoro “When tattoo calls” in via Picentia a Pontecagnano Faiano.

In occasione dell’8 marzo, una mostra all’insegna non solo dell’arte ma anche della libertà di dissentire. Le opere di Giusy Meale, attivista della propria città, donna unica del genere per le sue qualità e amica a tempo pieno.

E’ riuscita ad emanare il suo essere grazie alla sua arte, al suo essere artista anche nelle piccolo cose. E questo si potrà notare grazie alla mostra when art is tattoo 1allestita presso lo studio di Rainone: lampade, dipinti e tanto altro. Un agglomerato di colore ma soprattutto di vita per ricordare una donna che non solo è riuscita a cambiare la sua stessa vita, ma ha rivoluzionato tutte le persone che le sono state accanto.

“When art is tattoo” apre le porte per un altro appuntamento sabato 8 marzo dalle ore 18.00. Le opere di Giusy Meale saranno presenti per l’intera settimana fino al 15.

Clemente Donadio

4 Responses to "L’8 marzo ritorna “When art is tattoo”: presenti le opere dell’attivista Giusy Meale"

Comments are closed.