#1MarzoCompraUnLibro, conto alla rovescia per il primo flash mob letterario

Must read

flashmobG (2)Un esperimento culturale nato su Facebook, la piazza virtuale in cui l’associazione viterbese Caffeina l’ha lanciato, riuscendo a coinvolgere, al momento, 77.168 booklovers.  Stiamo parlando de ‘Il 1° marzo compriamo un libro’ ed è il nome del primo flash mob letterario che vuole diffondere la passione per la lettura in Italia e, al contempo, per la cultura, coinvolgendo quante più persone possibili.

Stando al numero attuale degli utenti raggiunti, Caffeina è già a buon punto nella realizzazione del suo obiettivo. All’evento, diffusosi sui social network attraverso gli hastag #1marzocompraunlibro e #facciamovincerelacultura, hanno aderito molte librerie (qui l’elenco) che sabato 1 marzo applicheranno degli sconti sui loro testi. “Compiamo un gesto di civiltà e fiducia – si legge sulla pagina Facebook dell’iniziativa – il primo marzo andiamo tutti in libreria e compriamo un libro perché la cultura è l’unico modo per salvare il nostro paese”.

Un’idea nata dal basso che speriamo riesca a far comprendere quanto la cultura e l’istruzione siano fondamentali per la crescita del singolo e di tutto il Paese. Partecipare è semplice, basta andare in una libreria, acquistare un libro e postare una foto sulla pagina Facebook dell’evento.

Siete pronti a correre in libreria?

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article