Vallo della Lucania. Sequestrate 9000 uova destinate alla vendita: erano conservate tra feci ed animali vivi

Must read

Immagine 004Vallo della Lucania. Deteneva uova destinate al consumo su piani imbrattati da feci ed in cattivo stato di conservazione, potenzialmente nocive per la salute pubblica. Presenti anche animali vivi tra cui galline, polli, conigli, quaglie e tacchini. Sono oltre 9000 le uova  sequestrate dalla Guardia Forestale destinate alla vendita.

Denunciato un venditore ambulante  V.G.G. nei cui confronti è stata erogata una multa di circa 6000 euro.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article