Capaccio. La raccolta differenziata continua a crescere

Must read

rifiutiSecondo i dati raccolti dall’Osservatorio Regionale Rifiuti della Campania, la raccolta differenziata nel Comune di Capaccio ha raggiunto il 63,58% nei primi sei mesi del 2014, con un picco del 66,34% nel mese di gennaio. Si tratta di un miglioramento figlio del nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti entrato in vigore il 1 novembre 2013.

“Un risultato che premia l’impegno dei cittadini ed il lavoro svolto dall’amministrazione e dall’assessorato nel ripensare la raccolta differenziata a Capaccio Paestum, nonché il quotidiano impegno dell’ufficio ecologia” si compiace l’assessore alle Politiche Ambientali Eustachio Voza.

Merito di tutti dunque, ma in particolare dei cittadini che dimostrno una particolare sensibilità verso il problema ambientale. Lo scopo adesso, spiega Voza, è quello di continuare su questa strada per raggiungere il risultati sempre migliori.

Particolare attenzione sarà posta alla fascia costiera per evitare il calo estivo delle percentuali di differenziazione, favorendo la raccolta in particolare nelle strutture ricettive.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article