Morigerati, il Sindaco e i dipendenti comunali smistano la posta

Morigerati, il Sindaco e i dipendenti comunali smistano la posta

posteMorigerati. Ha chiesto di portare al Comune la posta in deposito e, assieme ai dipendenti comunali, ha provveduto personalmente che venisse recapitata. Così il Sindaco del paese cilentano, Cono D’Elia, ha rotto ogni indugio e ha temporaneamente risolto il problema dello smistamento della posta, che non veniva recapitata da mesi.

Il primo cittadino, infatti, ha chiesto alla sola postina in servizio, tra l’altro nuova della zona, di portare la corrispondenza in Comune, dove gli impiegati l’hanno suddivisa per zone, così da velocizzare e facilitare il lavoro.
“Così facendo i cittadini hanno ricevuto la posta, in molti casi già scaduta – ha spiegato il sindaco – a me sono state consegnate bollette di novembre scorso. Lunedì abbiamo incontrato un Dirigente regionale di Poste Italiane, Luigi Marcelli , il quale ci ha assicurato che la situazione presto tornerà alla normalità”.

Comments are closed.