Omicidio Vassallo: Damiani in viaggio verso l’Italia

Omicidio Vassallo: Damiani in viaggio verso l’Italia

damianiSalerno. Entro la fine di febbraio, Bruno Humberto Damiani, rientrerà in Italia.

Lo annuncia il suo legale, l’avvocato Michele Sarno.

Damiani, noto come “il brasiliano”, è recluso da undici mesi nel carcere di Bogotà, in Colombia,  per spaccio di droga e tentata estorsione ad un imprenditore. “Il suo rientro in Italia ci sarà dopo la firma– spiega Sarno – del nullaosta dell’autorità colombiana alla procedura per l’estradizione”, richiesta dagli inquirenti italiani.

Damiani, inoltre, è iscritto nel registro degli indagati dalla Procura della Repubblica di Salerno per l’assassinio di Angelo Vassallo, il Sindaco di Pollica trucidato il 5 settembre del 2010 con nove colpi di pistola.

Comments are closed.