Inceneritore Cilento: politici, studenti e comitati in protesta

Must read

Centrale-a-biomasse-2Capaccio-Paestum. Un corteo è partito questa mattina da via Sandro Pertini a Capaccio, contro la realizzazione di una centrale a biomasse in località Sorbella.

Oltre agli studenti del “Piranesi”, che hanno organizzato la manifestazione, hanno preso parte alla protesta anche alcuni esponenti politici componenti dell’amministrazione capitanata dal Sindaco Italo Voza, il comitato cittadino “Sorvela Sabatella” e il forum dei giovani.

Questo tipo di centrale rilascia fumi altamente dannosi per i quali non esistono dei filtri adatti e crea – affermano – problemi all’economia e alla salute. Aumentano i casi di tumori e malattie correlate a questa tipologia di inquinamento. L’economia del nostro territorio ruota intorno all’agricoltura, ai prodotti tipici, alla zootecnica e al turismo. La presenza di queste centrali creerebbe dei danni ad ogni settore“.

Il corteo attraverserà via Magna Graecia, via Italia ’61 e giungerà in piazza Santini, dove si terrà un incontro.

 

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article