Capaccio, due incendi: a bruciare sterpaglie e rifiuti

Must read

incendio 3Capaccio. Tra ieri sera e questa mattina, si sono verificati due incendi, probabilmente dolosi, nel comune di Capaccio.

Nel primo caso, il rogo è divampato in Via Quistione e le guardie ecozofile di Fareambiente, dirette dal Vicecomandante Provinciale, Giosuè Cerrato, hanno allertato i Vigili del Fuoco e la polizia locale: nessun danno alle persone, ma sono bruciati solo mais secco e sterpaglie con le fiamme che lambivano la carreggiata, rendendo così necessario per motivi precauzionali la chiusura della strada per quasi un’ora.

Nel secondo, i Vigili del Fuoco del distaccamento di Eboli, con a capo Angelo Picariello, sono intervenuti in Via della Giungaia, sul litorale in località di Torre di Mare, dove sono andati in fiamme, in un appezzamento di terreno privato adattato a discarica a cielo aperto, cumuli di rifiuti abbandonati; l’incendio ha causato una coltre di fumo intrisa di esalazioni maleodoranti, generando preoccupazione tra i residenti.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article