Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Paganese crolla contro la neo capolista Pisa. I toscani si impongono per 3 a 0

Scritto da Redazione il 20 ottobre 2013 in Evidenza,Paganese. Stampa articolo

pisa paganesePisa. La Paganese torna a casa con un’altra sconfitta. Il Pisa sale in vetta alla classifica.

Gara nettamente dominata dalla squadra di casa quella che si è disputata oggi all’ ‘Arena Garibaldi’ tra Pisa e Paganese. Un risultato che, in fondo, non sorprende vista l’attuale posizione delle due squadre in classifica. Il Pisa, con questa vittoria, si conferma squadra in grande forma, andando a piazzarsi al primo posto insieme alle altre tre capoliste Pontedera, Frosinone e L’Aquila. La Paganese, quasi specularmente, si trova terz’ultima in classifica, seguita solo dalle due squadre che in questo avvio di campionato sono riuscire a fare peggio: Lecce e Nocerina.

La Paganese inizia bene la partita, sfiorarando quasi il vantaggio con Iraci che, però, sull’uscita del portiere, allarga troppo la palla si perde sul fondo. L’apparente equilibrio iniziale viene meno al 30′ quando Forte con un bellissimo sinistro al volo infiamma la stadio nerazzurro. Sull’ 1-0 termina il primo tempo.

Nella ripresa, il Pisa non perde tempo e pensa a chiudere la partita. Il raddoppio arriva dopo appena 5′: cross dalla destra di Napoli, Bollino, appostato sul secondo palo, sigla il raddoppio battendo di testa Svedkauskas. Il tris che conclude definitivamente il match arriva al 20′ con Napoli che salta il portiere ospite e segna il 3-0. Fino alla termine della gara il Pisa domina il campo. Mentre il Pisa festeggia insieme ai suoi tifosi la conquista del primato, la Paganese non può far altro che incassare la settima sconfitta. Si delinea una crisi imminente in casa degli azzurrostellati.

PISA (4-4-2): Provedel; Pellegrini, Goldaniga, Kosnic, Sabato; Napoli (30′ st Melis), Sampietro, Favasuli, Bollino (16′ st Caputo), Arma, Forte (22′ st Giovinco). A disp. Pugliesi, Speranza, Lucarelli, Cia. All. Pagliari

PAGANESE (3-5-2): Svedkauskas; Pepe, Panariello, Perrotta; Meola, Giampa’, Franco (20′ St Deli), Martinovic (1′ St Velardi), Iraci; Novothny (33′ st Cioffi), De Sena. A disp. Volturo, Monopoli, Tortora, Amelio, Deli, Cioffi. All. Maurizi

ARBITRO: Mainardi di Bergamo (Ass. Trasardi e Larotonda)

RETI: pt 30′ Forte; St 5′ Bollino, 20′ Napoli

 

Federica Aloise

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA