Autore: Roberto Trucillo

Venti minuti di gioco sono bastati ai calciatori juventini per avere la meglio sui granata all’Arechi. Al 21° minuto Dybala, con un tiro dal limite, al termine di una serie di scambi pregevoli, ha portato in vantaggio, meritatamente, la Juventus che già dai primi minuti aveva iniziato a macinare gioco con manovre tecnicamente apprezzabili ed un buon palleggio a centrocampo. E’ proprio in questo reparto che si sono palesate, in maniera evidente e a tratti imbarazzante, le differenze tecniche tra le due squadre. La Salernitana, purtroppo, in mediana ha tanti muscoli ma poco cervello. Il centrocampo granata ha scarse qualità…

Continua

QJMOTOR , il proprietario cinese di BENELLI, ad Eicma 2021, esposizione internazionale delle due ruote di Milano, ha presentato il suo nuovo catalogo di moto fino a 750 cc e veicoli elettrici sul mercato europeo. Zhejiang Qianjiang Motorcycle Co., Ltd. è stata fondata nel 1985 e si concentra sullo sviluppo e la produzione di motocicli come parte del Geely Technology Group . Con l’acquisto del marchio tradizionale italiano Benelli nel 2005, Zhejiang Qianjiang Motorcycle Co., Ltd. è stata la prima casa motociclistica cinese a rilevare un marchio motociclistico internazionale. QJMotor SRK 700 Nel 2020 è stata presentata per la prima…

Continua

Per possesso palla, iniziativa in fase d’impostazione e tiri in porta, sicuramente il Cagliari avrebbe meritato di più del pareggio. Più tecnica e maggior qualità per il Cagliari, maggiore fisicità e dedizione per la Salernitana che, nell’unico vero tiro nello specchio della porta, al 90° minuto, ha trovato il gol del pareggio realizzato da Bonazzoli, lasciato solo in area dai difensori sardi. E’ bastata una sola distrazione, un unico calo di concentrazione dei rossoblu, per far si che una cinica Salernitana riuscisse ad agguantare inaspettatamente il pareggio al termine di un match dominato, soprattutto nel secondo tempo, dal Cagliari che…

Continua

Adrenalina, Gioia, Commozione, Sorpresa: queste, solo alcune delle emozioni vissute durante “One More Lap”, l’evento di Yamaha tenutosi presso l’Arena MotoLive di EICMA 2021 a Milano, durante il quale Valentino Rossi ha compiuto il suo ultimo giro di pista in compagnia dei suoi più calorosi fan. Si è appena concluso lo special event “One More Lap” organizzato da Yamaha in collaborazione con EICMA presso l’Arena MotoLive dell’Esposizione internazionale delle due ruote, in programma fino a domenica 28 novembre a Fiera Milano Rho. Migliaia di appassionati hanno avuto l’occasione di salutare Valentino Rossi dal vivo, nel corso di un incontro live…

Continua

Inaugurato oggi, martedì 23 novembre 2021, Eicma 2021, il salone internazionale delle due ruote che, come da tradizione, si tiene annualmente a Milano, presso Rho Fiera, uno dei complessi fieristici più importanti al mondo. Il Presidente di Eicma, Pietro Meda, ha definito questa edizione, particolarmente significativa, come una conferma più che una ripartenza. Perché Eicma è orientata al futuro per rispondere alle nuove richieste di mobilità. Due sono gli elementi che, secondo Meda, caratterizzano il mondo delle due ruote: 1) la sensazione unica di libertà; 2) la ricerca costante dell’equilibrio, indispensabile per viaggiare su due ruote e poter così assaporare…

Continua

Il campionato della Salernitana inizia a diventare imbarazzante. Dieci sconfitte su tredici gare, peggior difesa del campionato, peggior attacco, bassissima percentuale di possesso palla, ultima posizione in classifica. La squadra “muscolare” voluta da Castori e costruita da Fabiani, sta evidenziando limiti tecnici evidenti che non le consentono di essere competitiva in serie A. Manca la qualità in attacco ed a centrocampo. I calciatori bravi tecnicamente che l’anno scorso avevano contribuito con le loro giocate alla promozione in massima serie, sono tornati alla Lazio e non sono stati rimpiazzati adeguatamente. Nell’attuale organico, fatta eccezione per Ribery, mancano giocatori con le caratteristiche…

Continua

Immobile, Pedro e Luis Alberto, tre loro giocate di qualità in attacco, come se ne vedono tante in serie A, hanno steso la fragile Salernitana battuta per 3 a 0 dalla Lazio a Roma, alla presenza sugli spalti di circa 6.000 tifosi granata che hanno incitato in maniera incessante i loro beniamini, loro si degni della massima serie. Al Napoli, nel match precedente all’Arechi, era bastato molto meno per avere la meglio dei granata; Zielinski, al termine di un’azione offensiva insistita, ha stoppato e tirato rasoterra, battendo Belec che ha solo toccato il pallone senza deviarne in maniera decisiva la…

Continua

Vittoria meritata della Salernitana a Venezia. Al Penzo, le occasioni migliori le ha avute la squadra allenata da Colantuono. Il Venezia, però, al primo affondo è andato in gol, portandosi in vantaggio. Al 14′, cross basso di Molinaro, velo di Okereke e conclusione vincente di Aramu. Al 35′ prima vera occasione per la Salernitana su colpo di testa di Djuric, servito da Zortea, e miracolo di Romero che salva il risultato. Al 44′ contropiede dei padroni di casa con Okereke che impegna Belec con un tiro a mezz’alteaa. Al 46′ ancora i granata pericolosi, con una conclusione di Djuric bloccata…

Continua

Rimpallo al limite dell’area dell’Empoli, Kechrida e Aya che non contrastano Bandinelli, libero di avanzare indisturbato, di guardare la zona offensiva e decidere la giocata, Jaroszynsky che si addormenta su Pinamonti, il quale con un taglio offensivo abbastanza prevedibile beffa Belec e la frittata è fatta. Dopo un minuto e mezzo l’Empoli è già in vantaggio all’Arechi. Intorno al 10° minuto, palla ad Haas dopo uno scambio a centrocampo in zona centrale , taglio in area di Cutrone con Jaroszynski e Strandberg fuori posizione e quindi con difesa non piazzata, Di Tacchio che invece di stare in mediana copre la…

Continua

Eppure basterebbe veramente molto poco a questa Salernitana per essere più competitiva nella lotta per la permanenza in serie A. Con un attacco di grosso spessore con Ribery, Simy e Bonazzoli su tutti, ma anche con Kastanos, Djuric e Gondo naturali sostituti, le chance della squadra granata di salvarsi sono elevate. Due, tre elementi di qualità tra centrocampo e difesa – sulle fasce esterne – basterebbero, secondo noi, a rendere questa squadra una temibile concorrente per Spezia, Empoli, Venezia, Cagliari, Genoa, Sassuolo, Verona Sampdoria, Torino, Udinese e Bologna, compagini che dovranno comunque guardarsi le spalle, chi più e chi meno,…

Continua