Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Roccadaspide. Firmata una convenzione tra Comune e Università, Auricchio “E’ un’opportunità importante”

Scritto da Redazione il 20 febbraio 2014 in Alburni. Stampa articolo

70542567Roccadaspide. L’amministrazione comunale ha stipulato una convenzione con l’Università degli Studi di Salerno grazie alla quale giovani laureati in Scienze Politiche e in Economia e Commercio avranno l’opportunità di compiere dei tirocini formativi presso il comune, senza la necessità di spostarsi altrove, con conseguenti difficoltà logistiche.

La convenzione firmata con l’ateneo salernitano avrà durata di un anno e potrà essere rinnovata. Con l’accordo stipulato, il comune di Roccadaspide ribadisce la sua disponibilità ad ospitare gli studenti interessati ai tirocini di formazione e orientamento. L’iniziativa non comporterà spese per il comune, che fornirà ospitalità presso il municipio consentendo agli studenti di entrare a contatto con la realtà di un ente, favorendoli nelle scelte future.

La decisione è stata assunta in considerazione del fatto che spesso gli studenti del territorio della Valle del Calore, della zona degli Alburni e della zona dell’Alento che frequentano l’università di Fisciano si rivolgono al Comune per lo svolgimento di tirocini per completare il proprio percorso di studi. Pertanto mediante la stipula dell’accordo dell’università l’attività potrà essere formalizzata così da dare una possibilità di formazione agli studenti della città e delle zone limitrofe che frequentano i corsi di laurea offerti dall’ateneo, senza la necessità di compiere il tirocinio altrove.

“Si tratta di una iniziativa a cui teniamo molto – afferma il sindaco Girolamo Auricchio – in quanto consente di offrire una opportunità di formazione anche ai nostri studenti, che potranno così avere un sostegno nella scelta professionale, grazie alla conoscenza diretta del mondo del lavoro. Potranno inoltre alternare senza grosse difficoltà logistiche momenti di studio e di lavoro, e questo consentirà di avvicinare maggiormente i giovani alla nostra istituzione”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA