Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Controlli nella Valle dell’Irno: scovata una casa a luci rosse nel centro di Fisciano

Scritto da Redazione il 26 febbraio 2014 in Evidenza,Valle Irno. Stampa articolo

hotel-a-luci-rosse-420x292Valle dell’Irno. Una vasta operazione mirata al controllo del territorio nella Valle dell’Irno, ha indotto i carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino alla segnalazione di tre persone alla Questura di Salerno  per l’adozione del foglio di via obbligatorio.

In particolare, a Fisciano, i carabinieri della locale Stazione, hanno scovato una casa d’appuntamento in cui due rumene, di 26 e 23 anni, praticavano prestazioni sessuali a pagamento, previ contatti anche attraverso inserzioni su siti internet. I militari,  avevano constatato nei pressi dell’appartamento un notevole viavai di uomini, di diversa età, per cui, insospettiti, in borghese hanno avviato i controlli fingendosi anche loro clienti.

Le due donne,  che ignoravano la vera identità dei loro clienti, si sono presentate ai militari in abiti succinti. Le due rumene sono state denunciate  alla Questura di Salerno per l’adozione del foglio di via obbligatorio.

A Roccapiemonte, i militari della locale stazione, hanno denunciato un pregiudicato 39enne di Siano, intento ad esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo in un’ area adibita a fiera settimanale. Sottoposto a controllo, l’uomo è stato denunciato alla Questura di Salerno per l’adozione del foglio di via obbligatorio e punito con una contravvenzione.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA