Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Cinque modi per non perdere le chiavi

Scritto da Redazione il 10 maggio 2014 in TuttoCasa. Stampa articolo

chiaviLe chiavi soprattutto quelle di casa sono le più soggette a perdersi, e spesso ciò avviene all’interno dell’abitazione stessa, per cui bisogna inventarsi qualcosa che ci consente di non farci correre il rischio di non potervi rientrare. Ognuno in base alle proprie abitudini, può personalizzare i modi per tenerle sempre a portata di mano, e noi in questa guida forniamo 5 consigli per non perdere le chiavi.

Cominciamo l’elenco dei 5 modi per non perdere le chiavi, parlando di uno dei più semplici ovvero quello di appenderle affianco alla porta dal lato interno in un apposito portachiavi particolarmente colorato, oppure lasciarle inserite nella serratura in quanto in fase di uscita, difficilmente le dimentichiamo.

Un altro modo per non correre il rischio di rimanere fuori casa avendo lasciato le chiavi all’interno, è quello di appoggiarle vicino al cellulare che è uno degli oggetti di cui difficilmente ci si dimentica. Proprio in riferimento a quest’ultimo, esiste un dispositivo molto particolare; infatti, si tratta di un portachiavi con la funzione di bluetooth che consente in qualsiasi momento, di trovarle facendo un semplice squillo.

In commercio esistono degli apparecchietti ad un prezzo irrisorio, che hanno un piccolo trasmettitore inserito in un portachiavi che agisce con un sibilo ad un semplice battito di mani, in quanto le onde sonore di cui si compone sono tarate per questo gesto. Lo stesso apparecchio è disponibile anche a due pezzi; in questo caso, il primo viene collegato o appoggiato affianco al mazzo di chiavi, mentre il secondo ad un metro dall’uscio di casa nella parte interna. Quando ci apprestiamo ad uscire e non abbiamo preso le chiavi, avvicinandoci alla porta di ingresso, un sensore aziona un allarme che ci fa ritornare sui nostri passi, ricordandoci della dimenticanza.

Un quarto modo anche se può sembrare piuttosto banale o scontato è di tenere a portata di mano un duplicato delle chiavi, per poterle conservare in accessori che difficilmente si dimenticano, come ad esempio una borsa per la donna, oppure un borsello o l’orologio per un uomo.

Infine esiste un altro ottimo rimedio per evitare di perdere le chiavi, ossia di farne un duplicato ed agganciarle a quelle dell’auto che difficilmente si dimenticano, soprattutto se quest’ultima viene necessariamente utilizzata tutte le mattine, per andare a lavoro.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA