Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Carpedil Basket, tre giorni di raduno per le giovani atlete

Scritto da Redazione il 3 giugno 2014 in Basket. Stampa articolo

carpedil salernoSalerno. Si è conclusa ieri una intensa tre giorni di lavoro in ottica futura per la Carpedil Salerno Basket ’92, che ha svolto un mini raduno in città con atlete provenienti da tutta Italia per selezionare alcuni dei tasselli che andranno a comporre le squadre giovanili per la prossima stagione.

Le ragazze nate negli anni 1997, 1998 e 1999 hanno destato ottime impressioni sul parquet all’attento occhio di coach Alex Blanco, patron Angela Somma e del neo direttore sportivo Aurelio De Sio, deus ex machina dell’iniziativa “che ripeteremo sicuramente in futuro – spiega il dirigente – È stata una bella esperienza che ha fornito indicazioni importanti. Ora con il presidente e il coach ci siederemo intorno a un tavolo e faremo le valutazioni sia in ottica settore giovanile che per quanto concerne la prima squadra in vista del prossimo campionato di A2. Puntiamo molto sul ringiovanimento del roster e ovviamente a ottenere risultati con le compagini giovanili”.

Con Blanco vicino alla conferma della guida tecnica anche per la prossima stagione, occorrerà individuare anche quali giocatrici resteranno in forza al club salernitano e quali partiranno, oltre agli innesti da operare. “È presto ma ci stiamo già muovendo sotto traccia – assicura De Sio – L’organizzazione di questo raduno grazie anche alla preziosa collaborazione degli sponsor Fiore Club, Conte Max, Alan e La Madegra, testimonia quanto questa società creda nel futuro, sperando nel sostegno anche di imprenditoria e istituzioni cittadine”.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA