Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Expo 2015: 5 aziende salernitane presenti al “Tuttofood”

Scritto da Redazione il 29 aprile 2015 in Alburni,Eventi,Piana del Sele,Prodotti tipici,Territorio. Stampa articolo

olio3Sono cinque le aziende campane che voleranno a Milano per l’Expo 2015 e che prenderanno parte al Tuttofood”, la fiera alimentare per eccellenza dedicata esclusivamente agli operatori del settore agroalimentare. Presente l‘Oleificio Galardo di Roccadaspide, il Torretta di Battipaglia, l’azienda agricola Petolicchio di Giffoni Valle Piana, quella Belcoro di Bellosguardo e la Candela di Buccino.

Grande lavoro e tanto merito vanno riconosciuti all’ Aprol Campania, l’associazione produttori olivicoli della Coldiretti, che da sempre impegnata ed attenta alle politiche per lo sviluppo del settore, vede in “Tuttofood” di Expo2015  la possibilità oltre che di promozione, anche di crescita per gli operatori del settore, che potranno interagire e confrontarsi con colleghi provenienti da tutto il mondo e da realtà del tutto differenti.

A questo proposito, il Presidente dell’ Aprol Vincenzo Carrafiello ha voluto porre l’accento sull’importanza della partecipazione a tali eventi internazionali, vetrine e palcoscenici che i nostri operatori campani devono sfruttare a pieno perché tesi alla valorizzazione della nostra filiera olivicola e della varietà e delle pluralità di produzione di oli nel territorio salernitano.

In Campania abbiamo un patrimonio di oltre 8,5 milioni di piante di olivo, distribuiti su un’area di oltre 75mila ettari e più del 50% solo nella provincia di Salerno. L’olivicoltura assume caratteri maggiormente decisi e radicati in alcuni comuni del Cilento dove la vocazione olivicola tocca addirittura valori dell’80% per territorio e produzione.

Quelle del “Tuttofood”, saranno quattro giornate, dal 3 al 6 maggio 20015, in cui oltre a degustazioni e laboratori, verranno spiegate e illustrate le innovazioni di strumentazione e di metodo, nonché le nuove tecniche di monitoraggio e tutela delle piante. Un evento importante e di sicuro successo per gli esperti del settore.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA