Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Truffa sui soldi destinati ai migranti, coinvolta la Caritas

Scritto da Redazione il 25 maggio 2015 in Cronaca,Evidenza. Stampa articolo

immigrati-centro-accoglienza-Teggiano. Inchiesta della Procura di Napoli sui fondi destinati agli immigrati. Arrestato Alfonso De Martino, il presidente dell’associazione onlus accusato di essersi appropriato di oltre un milione di euro, investiti in acquisto di immobili e schede telefoniche, e della compagna, Rosa Carnevale, posta agli arresti domiciliari.

Indagato per peculato anche don Vincenzo Federico, direttore della Caritas di Teggiano. Secondo le accuse il sacerdote avrebbe spesoi ticket money destinati agli immigrati, del valore di 2,50 euro, per un totale di 109mila euro, in schede telefoniche presso l’edicola gestita da Rosa Carnevale.

Nella giornata di ieri la sede Caritas è stata sottoposta a perquisizione da parte dei finanzieri che hanno portato via gli elenchi dei migranti e anche tutta la contabilità.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA