Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pagani, Aniello Giordano confessa l’omicidio della madre

Scritto da Redazione il 23 settembre 2015 in Agro Nocerino,Cronaca,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

carabinieriPagani. Continuano le indagini dei Carabinieri per ricostruire quanto avvenuto lo scorso 21 settembre quando Aniello Giordano, 52 anni, tossicodipendente con problemi mentali, ha ucciso la madre Anna De Martino, di 85 anni. 

In base agli accertamenti la madre sarebbe morta a causa dei violenti colpi alla testa che le avrebbe inferto il figlio utilizzando uno dei piedi del letto di legno; per la conferma si attendono i risultati dell’autopsia che verrà condotta nei prossimi giorni dal medico legale Giovanni Zotti.

Secondo le ricostruzioni, subito dopo l’omicidio, l’uomo avrebbe telefonato alla sorella raccontandole quanto accaduto e poi si sarebbe recato in un bar dove avrebbe raccontato ai presenti l’accaduto.

Grazie alle segnalazione degli avventori del bar e dei vicini di casa, i Carabinieri hanno potuto arrestare l’uomo mentre si trovava ancora nel bar con i vestiti coperti di sangue.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA