Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Battipaglia, in manette 4 marocchini: rubano gasolio e attrezzi

Scritto da Redazione il 27 dicembre 2015 in Cronaca,Piana del Sele,Territorio. Stampa articolo

marocchiniBattipaglia. Ieri notte, i Carabinieri della Compagnia locale, diretti dal Capitano Erich Fasolino, hanno arrestato 4 cittadini marocchini, colti in flagranza del reato di furto aggravato in concorso.

Si tratta del 28enne Mohamed Daif, del 26enne Mohamed El Badaoaui, del 44enne Abderrahman El Houssaini e del 26enne Nordine Farhate.

Nello specifico, i militari hanno intercettato, intorno alle 3.30, in una zona rurale, un’Opel Zafira con 4 persone a bordo, risultate poi essere i suddetti cittadini extracomunitari, il cui conducente, alla vista dei lampeggianti azionati dai Carabinieri per procedere al loro controllo, si è dato alla fuga, ma sono stati tutti fermati dopo un lungo inseguimento effettuato insieme a un’altra pattuglia.

La perquisizione dell’auto ha permesso di rinvenire alcune taniche con circa 150 litri di gasolio agricolo, nonchè una pompa elettrica, una batteria, diversi tubi in gomma e numerosi arnesi per lo scasso che, da indagini successive,  risultavano utilizzati per asportare il citato combustibile delle cisterne di un’azienda agricola situata in località Tempa delle Craste di Eboli.

Il carburante è stato restituito all’avente diritto, mentre il materiale rimanente è stato sequestrato.

I 4 marocchini, al termine delle procedure di rito, sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza della Compagnia di Battipaglia, in attesa del giudizio con rito direttissimo disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA