Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Accoltellamento al “Genovesi”: il Ministero invia gli ispettori. L’aggressore rinchiuso nel carcere minorile di Nisida

Scritto da Redazione il 19 febbraio 2016 in Cronaca,Evidenza,Salerno,Territorio. Stampa articolo

genovesi-kBIF-U1070141052456IYH-1024x576@LaStampa.itSalerno. In seguito all’accoltellamento ai danni di un 15enne da parte di un compagno di scuola all’interno dell’Istituto “Genovesi”, il Ministero della Pubblica Istruzione ha deciso di inviare gli ispettori per far chiarezza sulla vicenda.

Potrebbero, infatti, essere accusati di omessa vigilanza il dirigente scolastico, una docente di matematica ed una bidella che si trovano all’interno della scuola nel momento in cui è avvenuta l’aggressione.

Nel frattempo l’aggressore, un ragazzo di 16 anni, è stato accusato di tentato omicidio e, dopo essere stato condotto presso una casa di accoglienza di Salerno, il Gip del Tribunale di Salerno ha disposto il trasferimento presso il carcere minorile di Nisida. Il legale del ragazzo ha annunciato che presenterà ricorso presso il Tribunale del Riesame.

 

 

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA