Sedici grandi opere di Bartolomeo Gatto al MUDISA

Must read

Sarà il museo Diocesano San Matteo di Salerno ad ospitare la mostra Itinerari di Bartolomeo Gatto, sedici grandi opere che descrivono il percorso pittorico del maestro dal 2018 al 2021. Dopo la pausa dovuta alla pandemia, riprende l’attività espositiva delle opere del maestro Gatto, scomparso a luglio del 2021.

La mostra, voluta da Gatto nel 2019 e prevista per la primavera del 2020, è stata annullata a causa della pandemia. L’evento, patrocinato dal Comune di Salerno, che prenderà il via il 18 Dicembre alle 9.45 con la visita di SE Mons. Andrea Bellandi e che si protrarrà fino al 30 dicembre, è stato promosso da Fabrizio Moscati, componente del comitato scientifico del museo diocesano stesso.

Mostra Gatto

Mercoledì 15 dicembre alle ore 10.30 in Sala Giunta, a Palazzo di Città, si terrà la conferenza stampa di presentazione della mostra. Interverranno: il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli e uno dei figli del maestro Bartolomeo Gatto, lo scrittore e giornalista Davide il quale, insieme alla sorella, l’architetto Carla Gatto, ha selezionato e curato i vari aspetti della mostra.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article