Una Virtus incerottata alza bandiera bianca a Monopoli

Must read

Non arriva la risposta che tutti avrebbero voluto. La Virtus Arechi Salerno, priva di alcune pedine importanti, va ko a Monopoli (72-62) e per la prima volta in stagione deve fare i conti con due sconfitte consecutive.

La gara: per l’occasione coach Di Lorenzo decide di affidarsi sin dalla palla a due al doppio play, ma i programmi cambiano quasi subito complice i due falli di Cimminella. Sponda opposta, invece, coach Carolillo deve rinunciare ad Annese. Ma scelte a parte, la gara per lunghi tratti dice che spezzare l’equilibrio è decisamente complicato.

Possesso dopo possesso arriva infatti sempre una contro risposta di una delle due squadre. Dopo qualche grattacapo iniziale, però, la Virtus, che può fare affidamento sul capitano Valentini solamente per “51, inizia finalmente a salire di giri. Tutto questo nonostante, come da copione, in quintetto ci siano per molti minuti e spesso insieme un 2002 (Romano), un 2003 (Caiazza) ed un 2004 (Capocotta).

Proprio loro, senza paura e con grande sfacciataggine, danno la giusta spinta a Salerno, che poi in chiusura di seconda frazione si affida al lavoro spalle a canestro di Rinaldi. I suoi cinque punti valgono il +7 che vuol dire massimo vantaggio del primo tempo ma non partita indirizzata. Per niente.

Virtus Arechi di scena a Ruvo
Virtus Arechi di scena a Ruvo

Tutta colpa di un terzo quarto complicatissimo sotto tutti i punti di vista. Al 24′ dopo due triple consecutive di Sabbatino arriva il sorpasso di Monopoli, mentre due minuti più tardi la situazione peggiora ulteriormente per la Virtus complice l’infortunio di Bonaccorso. Prima, durante e dopo c’è poi il grosso problema attacco, sono infatti appena otto i punti segnati in dieci minuti dai blaugrana.

Ma la situazione non migliora di molto nell’ultimo periodo ed allora Salerno, dopo aver tentato il tutto per tutto nel finale, non può far altro che alzare bandiera bianca.

ACTION NOW MONOPOLI-VIRTUS ARECHI SALERNO 72-62 (17-14, 31-38, 56-46)
Monopoli: Albertini 4, Torresi 5, Laquintana G. 22, Lombardo 9, Visentin 4, Annese ne, Sabbatino 9, Ragusa 19, Laquintana M., Muolo ne, Notarangelo ne. Coach: Carolillo
Virtus: Rinaldi 14, Marini 7, Coltro 15, Bonaccorso 4, Mennella 10, Valentini, Romano 8, Cimminella 4, Caiazza, Capocotta, Loiq ne. Coach: Di Lorenzo
Arbitri: Ragionieri e Bianchi.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article