Week end di sfide e podi per ACI Salerno

Sfide esaltanti per i piloti Aci Salerno che hanno gareggiato al 31° Trofeo Ludovico Scarfiotti e all'Autodromo di Vallelunga

Must read

In CIVM successi per Angelo Marino, Vito Tagliente e Antonio Vassallo, primati di classe al Peroni Race – Assominicar per Pasquale Savarese, Stefano Cavaliere e Antonio Vitale.

Un fine settimana ricco di successi quello che ha visto impegnati i piloti con licenza sportiva e tessera Aci presso l’Automobile Club Salerno nelle competizioni tenutesi tra il 29 aprile e il 1° maggio scorsi. I driver dell’Ente di Via Vicinanza si sono resi protagonisti di esaltanti trionfi sia all’Autodromo di Vallelunga per la terza tappa del 2022 del Peroni Race, sia nel 2° round del Campionato Italiano Velocità Montagna al 31° Trofeo Ludovico Scarfiotti.

Nella salita Sarnano – Sassotetto, grande adrenalina per i driver Automobile Club Salerno in gara nelle diverse categorie. Angelo Marino ha conquistato la vittoria in RS Plus Cup sulla Seat Leon Cupra, dopo aver vinto un duello sul filo dei millesimi di secondo; nella stessa categoria ottiene la terza piazza il salernitano Giovanni Loffredo al volante della Peugeot 308, con la quale ha dato ancora un’ottima prova di esperienza e tenacia.

Al 31° Trofeo Ludovico Scarfiotti, ottima prestazione in salita anche per Rosario Iaquinta che, nonostante qualche affanno sul difficile percorso misto all’esigenza di dover tenere a bada i tanti cavalli della Lamborghini Huracan, guadagna la seconda piazza in gruppo Jt.

Strepitoso anche il successo di Antonio Vassallo; il pilota, al volante della Renault Clio, si è portato fino alle posizioni da podio dell’intero gruppo Racing Start con una eccezionale prestazione nelle difficili condizioni in cui ha trovato il fondo stradale.

Angelo Marino

Alla Sarnano Sassotetto, squillante vittoria per Vito Tagliente al volante della Peugeot 308 con la quale ha dato ancora una volta prova di grande maestria sul fondo bagnato, andando a conquistare la 15a posizione assoluta. Gara molto faticosa per Giuseppe D’Angelo che, dopo delle ottime prove ha chiuso al terzo posto di gruppo E1 con la sua Renault Clio dopo due contatti che hanno compromesso un sicuro risultato ancora migliore.

Una gara compromessa da un contatto anche quella di Annamaria Fumo che ha dovuto alzare bandiera bianca e rinunciare questa volta alle ambizioni di successo di classe con la Mini Turbo Diesel.

Trionfi esaltanti anche per i driver che hanno gareggiato nel week end appena trascorso presso l’Autodromo di Vallelunga nel Chgallenge Nazionale Assominicar. Nella categoria 5/700 seconda piazza in gara 1 di un sempre più promettente Francesco Ferrara.

Nella categoria 2/700 vittoria in gara 1 di Antonio Vitale con Fiat 500 su Stefano Cavaliere con Fiat 126, mentre in gara 2 l’ordine è inverso 1° Stefano Cavaliere che “batte” Antonio Vitale.

Nella classe 700 Light i piloti con licenza sportiva e tessera di Socio presso Aci Salerno ottengono un ottimo 1° posto in gara 1 con Pasquale Savarese, mentre in gara 2 l’ordine vede Mario D’amico 2° e Pasquale Savarese 3°.

E a Vallelunga nel Peroni Race si distingue per la gara esaltante e ricca di adrenalina anche Massimo Wancolle che nella Master Tricolore Prototipi sale sul secondo gradino del podio nel gruppo CN su Osella PA21.

- Advertisement -spot_img

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -spot_img

Latest article