La rimonta della Virtus Arechi si ferma proprio sul più bello

Eliminata dai playoff dal bRieti in un finale di partita al cardiopalma

Must read

Finisce a gara 4 dei quarti di finale l’avventura della Virtus Arechi Salerno nei playoff di Serie B, questa volta infatti la Kienergia Rieti sbanca il Pala Longo (64-68) facendo così scorrere i titoli di coda sulla stagione dei blaugrana che comunque devono tenersi stretto tutto quello che di buono è stato fatto da settembre scorso a oggi.

La gara: pronti via e accade tutto, o quasi, quello che non si è visto nelle precedenti sfide della serie. E non solo. Salerno, infatti, non è calda, bensì caldissima dal perimetro. E così in poco più di tre minuti è già 15-7 grazie alle quattro triple di Rinaldi e a quella di Coltro. Ma proprio dall’arco dei tre punti, seppur soltanto nel secondo quarto, arriva la risposta degli ospiti. Prima Tiberti realizza il canestro del 22 pari, poi Del Testa con due “bombe” in fila permette ai suoi di scappare via e portarsi sul 27-39. A incidere anche i tantissimi extra-possessi che la Virtus concede ai suoi avversari. Troppi.

Costantemente. Tanto che nel terzo quarto e poi anche a metà ultima frazione Rieti tocca addirittura le diciotto lunghezze di vantaggio. Ma con la Virtus non è mai finita. Mai. Ed infatti nel finale accade praticamente l’impensabile. Rinaldi dal perimetro firma il -4, poi Cimminella in penetrazione il -2, mentre Marini firma il -1. Uno scenario che apre per davvero alla clamorosa rimonta, anche perché prima Mennella ha l’occasione del sorpasso e poi proprio allo scadere Rinaldi quella del pareggio. Ma niente da fare, sul più bello si chiude la stagione blaugrana.

Virtus Arechi - credit Marco Gallo
Virtus Arechi – credit Marco Gallo

VIRTUS ARECHI SALERNO-KIENERGIA RIETI 64-68 (22-19, 31-39, 45-60)
Virtus: Rinaldi 15, Marini 4, Moffa 5, Coltro 10, Mennella 11, Valentini 10, Romano, Cimminella 9, Caiazza, Peluso ne, Piacente ne, Loiq ne. Coach: Di Lorenzo
Rieti: Broglia 5, Del Testa 10, Papa 15, Timperi 14, Antelli 6, Tiberti 9, Testa 3, Saladini 5, Cortese 1, Buccini ne. Coach: Ceccarelli
Arbitri: Guarino e Palazzo.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article