Premio Contursi Terme al regista Mario Martone

Il via alla XXVI edizione, sarà un itinerario del benessere in cinque Comuni, Contursi Terme (capofila), Castelnuovo di Conza, Ricigliano, San Gregorio Magno, Santomenna

Must read

Il regista Mario Martone è il primo riconoscimento assegnato dal Premio Contursi Terme. Il regista partenopeo, espressione brillante del nostro cinema, che mette al centro la poliedricità della sua arte, ma anche un grande impegno sociale, è stato premiato questa mattina dal sindaco, Antonio Briscione, presso le terme del Tufaro, durante una conferenza di presentazione degli eventi, che fa entrare nel vivo questa edizione n. 26 nella città delle terme.

Questa la motivazione per Martone: “Regista teatrale e cinematografico, autore di film memorabili – da Morte di un matematico napoletano a L’amore molesto, da Il giovane favoloso a Capri Revolution, da Il sindaco del rione Sanità a Nostalgia – Mario Martone ha saputo raccontare con dolente e acuta umanità le derive e lo spaesamento dell’Italia. Lo ha fatto partendo spesso da Napoli, città crocevia di umanità, di esperienze, di Storia.

Lo ha fatto con l’universalità del linguaggio teatrale e cinematografico, in modo che lo spaesamento del napoletano forestiero Felice Lasco diventa lo spaesamento di ognuno di noi”.

Premio Contursi Terme

Contursi ancora una volta aggrega il territorio per la realizzazione di un programma di eventi finanziati dalla Regione Campania grazie ai fondi del Poc Campania 2014-2020 Linea strategica “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura”, programma di percorsi turistico-culturali, naturalistici ed enogastronomici per la promozione turistica della Campania.
Il programma, che rappresenta un itinerario fondato sul benessere, partendo dal giacimento termale di Contursi, con il premio assegnato a Mario Martone dà avvio a questa edizione. “La Valle del Benessere: 5 comuni per 5 esperienze”, è l’itinerario/viaggio che unisce musica, teatro, enogastronomia, ambiente, per far scoprire le bellezze culturali ed ambientali della Valle del Sele e del Tanagro, un’area posta al centro delle due grandi costiere, cilentana e amalfitana, proponendosi quale destinazione turistica alternativa di un turismo diverso. Fanno parte di questo percorso i Comuni di Contursi Terme (capofila), Castelnuovo di Conza, Ricigliano, San Gregorio Magno, Santomenna, i cui sindaci ed amministratori hanno partecipato questa mattina alla conferenza di presentazione.

Premio Contursi Terme

Giornata clou sarà il 6 agosto a Contursi Terme, con la serata di gala e le altre premiazioni. E sul palco ci sarà il rapper Anastasio; mentre il 7 agosto arriva Arisa, per un concerto molto atteso, l’8 agosto invece ci sarà Joe Bastianich.
Lo start del programma si era avuto a Ricigliano, lo scorso 25 luglio, dove il “casaro per un giorno” ha coinvolto tante persone, riscoprendo antiche tradizioni.

Prossime tappe, invece, a Santomenna, il 13 agosto, a San Gregorio Magno il 20 agosto durante il grande evento di enogastronomia, tra i più attesi, Baccanalia; infine, il 12 settembre a Castelnuovo di Conza, con un occhio speciale sul Parco della memoria, dove il paesaggio si fa storia e cultura.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article